Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai nell'apposita sezione.

Si definisce occhio ipermetrope, l'occhio in cui le immagini provenienti dall'infinito non si focalizzano sulla retina, come dovrebbe essere, ma posteriormente ad essa.

Il soggetto ipermetrope riscontrerà, quindi, disturbi sia nella visione da lontano che in quella da vicino.

Tale ametropia, a seconda dell'entità e dell'età può essere latente o manifesta.

Latente: quando, nei gradi leggeri ed in soggetti giovani, l'ipermetropia viene compensata dalla capacità accomodativa (modificazione del cristallino il quale col passare degli anni va irrigidendosi).

Manifesta: quando ci troviamo in casi di gradi elevati di ipermetropia e con l'avanzare dell'età per l'irrigidimento del cristallino e quindi una minor capacità accomodativa.

L'ipermetropia si compensa con lenti di valore positivo.

Gallery

link-to-gallery

News e Offerte

Contattaci

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Corso Bagni, 96
15011 Acqui Terme (AL)
Tel. 0144 58249

Orari:
dal martedì al sabato dalle ore 9.00 alle  ore 12,30 e dalle ore 16,30 alle 19,30
chiuso il lunedì